CONDIVIDI

La Corte d’Assise d’appello del Tribunale di Brescia, presieduta da Enrico Fischetti, ha confermato la condanna all’ergastolo, comminata in primo grado a Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio. La sentenza è stata letta dopo 15 ore di Camera di Consiglio. Lui è rimasto impassibile.

La moglie Marita Comi, invece, non è riuscita a trattenere le lacrime. La donna era in aula con gli avvocati e la madre dell’imputato. Prima che Bossetti fosse riportato in carcere ha salutato la suocera, Ester Arzuffi, e la sorella Laura.

LEGGI ANCHE Il giorno della verità per Bossetti. Lui in aula: “Poteva essere mia figlia, non meritava tanta crudeltà

http://www.lastampa.it/2015/11/03/multimedia/italia/il-video-incriminato-con-il-furgone-di-bossetti-p8Gll0gmdJgQKX3bzYgXIO/pagina.html


Copyright ©

http://www.lastampa.it/2015/05/13/multimedia/italia/cronache/yara-il-dialogo-in-carcere-tra-bossetti-e-la-moglie-e-il-mistero-del-coltellino-8gdbEf8GlObQjDfuS0cQcO/pagina.html


Copyright ©

http://www.lastampa.it/2017/07/17/multimedia/italia/cronache/fermato-bossetti-e-portato-al-comando-dei-carabinieri-di-brembate-OSmDiek7dPf2aRdmgcgFaP/pagina.html


Copyright ©

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.Articolo Originale

Rispondi