CONDIVIDI

Pubblicato il: 17/07/2017 09:49

Le Borse europee avviano la prima seduta della settimana in moderato rialzo. Il clima, tra i mercati del Vecchio continente, appare cauto, con Parigi che segna +0,16% e Francoforte +0,14%, anche se dopo i primi scambi Londra e Bruxelles imprimono una marcia più decisa: la prima raggiunge quota +0,43%, l'altra segna un progresso dello 0,36%.

Piazza Affari è in linea e dopo un avvio timido, schiaccia l'acceleratore spingendo l'indice Ftse Mib a quota +0,28% e l'All Share a +0,25%. Il principale listino milanese è sostenuto dalla corsa di Prysmian che avvia gli scambi compiendo un deciso balzo in avanti: il titolo guadagna il +2,18% e supera la barriera dei 27 euro (27,66 per azione).

Avvio tonico per i titoli petroliferi: Tenaris segna +0,92%, seguito da Saipem (+0,91%) ed Eni (+0,38%). Brilla il lusso, con Ferragamo a quota +1,11%, Yoox-Nap +0,70%, Moncler +0,23% e Luxottica +0,19%. Sul fronte opposto Banco Bpm, maglia nera, che cede lo 0,51%.

Spread stabile: il differenziale tra Btp e Bund tedeschi si attesta a 167,7 punti base, sostanzialmente in linea con la chiusura di venerdì scorso, con un rendimento del 2,27%. Cambio euro-dollaro in lieve calo, con la moneta unica che scambia sul biglietto verde a 1,1457 (-0,11%).

Articolo Originale

Rispondi