CONDIVIDI

Negli ultimi due anni, il tema non è stato di grande attualità: con l’inflazione pari a zero (o anche leggermente negativa) l’importo delle pensioni resta comunque inchiodato a quello pagato in precedenza e non ha grande importanza sapere quale sia il meccanismo per adeguarle all’andamento del costo della vita. Ma per il 2017 il governo prevede che l’indice dei prezzi al consumo per la famiglie di operai e impiegati (Foi, quello usato per calcolare la perequazione delle pensioni) torni positivo,…

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:

  • Accesso illimitato agli articoli selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno su PC, smartphone e tablet

SCOPRI LA PROMO

Se sei già un cliente accedi con le tue credenziali:

2017-07-15 23:42:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo Originale

Rispondi