CONDIVIDI

ROMA – "Aspettando che Salah metta la firma sul trasferimento al Liverpool, la Roma si muove. Dopo Moreno e Pellegrini, Monchi va a metter mano alle fasce. A Trigoria, il ds ha incontrato gli agenti del terzino olandese Karsdorp, 22 anni, di proprietà del Feyenoord. Tra martedì e mercoledì invece l'egiziano – che domenica ha pubblicato fotografie che lo ritraggono sotto le piramidi con alcuni amici – dovrebbe volare in Inghilterra per sostenere le visite e firmare con i Reds, garantendo un incasso da circa 45 milioni (bonus compresi) al club di Pallotta.

INCONTRO PER KARSDORP, PELLEGRINI FIRMA – Nel pomeriggio s'è persino diffusa la voce che Karsdorp fosse a Roma per le visite mediche. Eventualità smentita (è in vacanza a Mykonos). Nemmeno gli agenti – che fanno riferimento alla Seg, con cui Monchi ha già definito il rinnovo di Strootman – erano a Roma. Hanno varcato in giornata i cancelli di Trigoria per incontrare il direttore sportivo il padre e il fratello del giocatore, strappando un sostanziale accordo per il passaggio del terzino in giallorosso. Manca ancora quello con il club olandese, che ha appena vinto il campionato e complice la concorrenza dell'Inter punta a ricavare qualcosa più dei 12 milioni offerti dalla Roma dalla cessione del terzino. Ma si tratta, i giallorossi dovrebbero rilanciare aggiungendo 2-3 milioni in più legati a degli obiettivi prefissati per convincere il Feyenoord a dare il via libera al trasferimento. A Trigoria s'è visto anche l'agente di Pellegrini: la Roma ha esercitato il riscatto versando i 10 milioni previsti al Sassuolo, mancano solo piccole questioni burocratiche che saranno sistemate a giorni. Lo stesso Pellegrini ha dato l'assenso al trasferimento, Monchi e Pocetta, che rappresenta il ragazzo, dovevano soltanto stendere i dettagli dell'accordo economico, vicino ai 2 milioni di euro, che ha legato il centrocampista della Under 21 alla Roma per i prossimi 5 anni.

Totti sugli scalini dell'Olimpico prima dell'ultimo saluto ai tifosiArticolo Originale

Rispondi