CONDIVIDI

Ue e Regno Unito hanno trovato un primo accordo sulle priorita' del negoziato di Brexit e sui tempi che dovra' seguire. Lo ha annunciato il capo negoziatore per l'Ue, Michel Barnier nel corso di una conferenza stampa congiunta con il suo omologo per la parte britannica, David Davis. La prima tappa del lavoro sara' collegata alle questioni piu' urgenti "per eliminare l'incertezza causata da Brexit". Nella seconda fase, le parti intendono definire la struttura del "futuro partenariato" tra l'Unione europea e il Regno Unito, ha aggiunto Barnier. "Abbiamo anche concordato la struttura dei colloqui" che si svolgeranno per una settimana ogni mese. I negoziatori dovrebbero dividersi in tre gruppi per discutere altrettanti temi: diritti umani, risoluzione degli obblighi finanziari reciproci delle parti e altre questioni relative alle implicazioni derivanti dall'uscita del Regno unito dall'Ue. Davis ha confermato che incontrera' Barnier con la cadenza stabilita e ha sottolineato l'approccio "costruttivo" e "incoraggiante" registrato durante il primo giorno dei colloqui.

Articolo Originale

Rispondi