CONDIVIDI

Addio, a partire dal primo gennaio 2018, alle monete da 1 e 2 centesimi. È quanto propone un emendamento del Pd alla manovra-bis (primo firmatario Boccadutri), in cui si specifica che il risparmio derivante dallo stop al conio è destinato al Fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato. «Con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, da adottarsi entro il primo settembre 2017 – si legge – si stabiliscono le modalità attraverso cui i pagamenti effettuati in contanti sono arrotondati nel periodo di sospensione».

2017-05-15 16:28:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo Originale

Rispondi