CONDIVIDI

(ANSA) – PARIGI, 19 APR – "Abbiamo degli elementi che ci permetteranno di dimostrare che il regime siriano ha utilizzato scientemente l'arma chimica": lo ha affermato il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault, riferendosi all'attacco chimico su Khan Shaykhun, nel nord-ovest della Siria, che il 4 aprile ha ucciso 89 civili.
"E' questione di giorni, porteremo la prova", ha aggiunto il ministro, specificando che "i servizi di intelligence francese e militare" stanno conducendo un'inchiesta. Il presidente siriano Assad ha dichiarato che l'attacco è una "falsificazione al 100%".

Articolo Originale

Rispondi