CONDIVIDI

A un anno da Liverpool-Borussia Dortmund, finito 4-3, Klopp racconta le sue emozioni di quel giorno. E punta sul Manchester United per l'Europa League di quest'anno.

Un vecchio amico, una ferita ancora fresca. Esattamente anno fa il Borussia Dortmund[1] venne eliminato dal Liverpool ai quarti di finale di Europa League. I gialloneri erano in vantaggio per 3-1 ad Anfield a meno di 30 dalla fine. Col 3-3 sarebbero passati i tedeschi, ma i Reds segnarono il 4-3 al 91’. Una vera beffa per il Borussia Dortmund, anche perché sulla panchina inglese c’era Jurgen Klopp, non uno qualsiasi.

Oggi i gialloneri dovranno affrontare il Monaco nei quarti di finale di Champions League. Anche dopo il 2-3 dell’andata la squadra di Tuchel non è messa bene, ma proprio pensando a quella famosa rimonta subita crede ancora di potercela fare. Anche perché il Monaco ha subito gol in tutte le partite della Champions League tranne una (in casa col CSKA Mosca), per un totale di 15 reti in 8 gare.

Proprio Klopp è voluto tornare a parlare di quella partita così emozionante. Anche perché per lui è stata emotivamente molto coinvolgente, il cui ricordo porta con sé un solo rammarico: dopo aver buttato fuori la sua ex (squadra) tanto amata, sperava di vincere la Coppa. In realtà in finale si arrese al Siviglia.

L'esultanza di Lovren dopo il 4-3 di Liverpool-Borussia Dortmund

Klopp ricorda la super sfida fra Borussia Dortmund e Liverpool

La settimana scorsa Klopp ha sofferto molto per l’attentato subito dal Borussia Dortmund. Lì ha ancora molti amici. Avrebbe dovuto vedere la partita con Schneck, l’ex capo ufficio stampa dei gialloneri. Ora però, a un anno da quella partita di Anfield ha raccontato le proprie emozioni in un’intervista rilasciata a Sport1.

Fu una sfida pazzesca. Ero arrivato qua da 5 mesi, avevo lasciato il Borussia Dortmund da 7. Prepararsi per una partita così fu particolare. L'ho presa come una sfida personale.[2]

Dopo il gol del momentaneo 3-1 di Reus sembrava che il suo Liverpool fosse spacciato. Ma i reds segnarono altri gol vincendo 4-3.

Per me l’ultima mezz’ora è stata la più emozionante di sempre. Purtroppo però non abbiamo vinto la coppa. Un peccato, visto che per riuscirci avevo eliminato il Borussia Dortmund. Probabilmente non ci siamo riusciti proprio per l’intensità messa in quella partita. Nel secondo tempo della finale non avevamo più frecce nel nostro arco.

Vota anche tu!

Il Borussia Dortmund oggi riuscirà a qualificarsi?

No

Il Borussia Dortmund oggi riuscirà a qualificarsi?

Per quest’anno secondo Klopp[3] in Europa League c’è una favorita evidente:

Il Manchester ha un’ottima squadra, può arrivare in finale e per me sono i favoriti assoluti della competizione. Però bisognerà vedere con quante energie arriveranno all'ultimo atto.

Prima però Klopp guarderà la partita di stasera fra Borussia Dortmund e Monaco. Perché è vero che per i gialloneri la ferita per l’eliminazione dello scorso anno è ancora fresca, ma Jurgen resta pur sempre un loro vecchio amico…

References

  1. ^ Borussia Dortmund (www.foxsports.it)
  2. ^ Borussia Dortmund (www.foxsports.it)
  3. ^ Klopp (www.foxsports.it)

Articolo Originale

Rispondi