CONDIVIDI

Autore: il fumettista Matt Groening. Soggetto: del medesimo, insieme a James L. Brooks e Sam Simon. Rete storica di messa in onda: l’americana Fox. Il 19 aprile sono trent’anni dalla primissima apparizione televisiva della più amata, longeva e chiacchierata sitcom animata di tutti i tempi: i Simpson, in lingua originale The Simpsons. Nel 1999 la rivista Time l’acclamò come la “migliore serie televisiva del secolo”.Loading…Oggi questo spettacolo totale ha superato le seicento puntate, ha vinto la bellezza di 32 Emmy, ottenuto una stella nella Hollywood Walk of Fame ed è assurto di diritto nell’olimpo della pop-culture, al pari di un Ritorno al Futuro, di un Guerre Stellari o del suo ‘antenato’ I Flinstones. In Italia arrivò nel 1991, prima su Canale 5, poi su Italia 1, dove continua a tenere incollati milioni di telespettatori subito dopo pranzo. All’inizio c’è chi tacciò i Simpson di volgarità, immoralità e via degradando. Scesero in trincea contro questa famiglia apparentemente sui generis i guardiani del buon costume a stelle e strisce. Ma il suo successo travolgente spazzò via ogni principio di pruderie e pruriti bacchettoni.
Articolo Originale

Rispondi