CONDIVIDI

Il vicepresidente della Camera e leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, in un video facebook annuncia la presentazione di due esposti alle procure di Roma e Napoli sul caso del salvataggio dell'Unità. "Oggi portiamo in tribunale l'Italia che non sopportiamo più! Abbiamo presentato un esposto alla procura di Roma e Napoli per verificare l'esistenza di reati in capo a Renzi e ai suoi amici sulla scandalosa vicenda del salvataggio dell'Unità svelata da 'Report' la settimana scorsa. Ora capite perché vogliono chiuderlo?", scrive su Facebook Di Maio, che aggiunge: "Questo modello culturale ci sta asfissiando, dobbiamo fermarlo prima che sia troppo tardi. Questa è la repubblica degli amici degli amici a cui ci hanno abituato Renzi e i suoi predecessori, ora fermiamo Renzopoli".

Articolo Originale

Rispondi