CONDIVIDI

(ANSAmed) – ISTANBUL, 19 APR – Una delegazione del consolato italiano di Smirne si è recata nel centro di detenzione amministrativa di Mugla, sulla costa egea meridionale della Turchia, dove è trattenuto Gabriele Del Grande, il documentarista e giornalista italiano fermato 10 giorni fa durante un controllo al confine con la Siria. Lo apprende l'ANSA da fonti diplomatiche. "Ho in fase di lavorazione un contatto mio personale e diretto con il Governo turco, per fargli capire chiaramente qual è il livello di attenzione del nostro Paese su questa vicenda", ha detto da parte sua il ministro degli Esteri Angelino Alfano intervenendo a margine di una tappa del roadshow 'Italia per le imprese' in corso a Pescara.

Articolo Originale

Rispondi