CONDIVIDI

Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 04/04/2017.

A Parigi una mostra sulla ballerina russa che sposò il pittore e ne cambiò la vita

«Non sapevo molto di nonna Olga». A parte quel suo ritratto che troneggiava nel salotto dell’appartamento parigino, dove Bernard viveva da piccolo con il padre, Paulo, e mamma Christine. Lo aveva dipinto il nonno, Pablo Picasso. Olga Khokhlova era stata la sua prima moglie, morta in una clinica in Costa Azzurra, nel 1955. «Io sono nato quattro anni dopo – ricorda Bernard Ruiz-Picasso – e non facevo troppe domande: un tempo, nelle famiglie, funzionava così». Le lunghe estati da ragazzo per Bernar…continuaArticolo Originale

Rispondi