CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 3 APR – La grande vittoria degli Hornets di Marco Belinelli è il titolo principale della notte Nba che ha visto ancora protagonista Russell Westbrook, implacabile con le sue triple doppie ormai a ogni partita. Ma la bella prova di Westbrook (40ma tripla doppia, con 40 punti, 13 rimbalzi e 10 assist) non ha messo al riparo Oklahoma dalla sconfitta a opera degli Hornets per 113-101. Con quella di stanotte il campione dei Thunder si porta a -1 dal record di triple doppie in una stagione segnate nel 1961-62 da Robertson. Bene anche Danilo Gallinari che con i suoi 29 punti ha condotto Denver alla vittoria su Miami 116-113. Nella Western Conference continua la marcia di Golden State, vittorioso 139-115 sui Wizards grazie anche ai 42 punti di Stephen Curry. Nella Eastern Conference continua la sfida a distanza fra Cleveland e Boston. I Cavs contro Indiana in trasferta per 135-130 trascinati da uno spettacolare Lebron James (41 punti, 16 rimbalzi e 11 assist).
Per i Celtics vittoria facile in casa 110-94 su New York.

Articolo Originale

Rispondi