CONDIVIDI

La bomba

sono finiti a pezzi, sottosopra,
come verdure nell’insalatiera,
i corpi sul piazzale fra di loro.
ed il sangue è l’olio che condisce
il pasto umano per i terrorismi
in un menù che è quasi abituale,
intanto in cielo il temporale romba,
triste caricatura di una bomba.

(inedito Guido Oldani)

Articolo Originale

Rispondi