CONDIVIDI

Carlo Messina, Consigliere Delegato di Intesa Sanpaolo, principale partner istituzionale della 56esima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Al Salone del Mobile Intesa Sanpaolo premia il talento italiano del design

Intesa Sanpaolo, il principale partner istituzionale della 56esima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, premia il talento italiano emergente nel design nell’ambito dell’ottava edizione del SaloneSatellite Award, che favorisce i contatti mirati tra gli under35 e le aziende espositrici al Salone del Mobile di Milano. Il 5 aprile alle ore 15 nell’Arena del SaloneSatellite (padiglioni 22-24) sarà svelato il vincitore del premio di 5.000 euro. La Giuria del SaloneSatellite Award, presieduta da Paola Antonelli del MoMa di New York e composta da personalità di spicco nel mondo del Progetto, sceglierà i 3 migliori progetti presentati al concorso che saranno premiati. La curatrice e fondatrice del SaloneSatellite, Marva Griffin, annuncerà i vincitori unitamente al management del Salone del Mobile.

Design: Intesa Sanpaolo premia il talento italiano al Salone del Mobile 2017. Il Gruppo è il principale partner istituzionale della 56esima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano

Intesa Sanpaolo, il principale partner istituzionale della 56esima edizione del Salone Internazionale del Mobile.Milano, sarà presente in tutti gli spazi del Salone con diversi imperdibili appuntamenti durante la Milano Design Week. Per la prima volta quest’anno il primo Gruppo bancario italiano partecipa al Salone con una serie di eventi di grande coinvolgimento declinandovi la strategia di valorizzare il talento emergente e il tessuto imprenditoriale italiano, per contribuire al rilancio delle imprese piccole e medie anche con modalità innovative e inusuali per un operatore bancario, oltre a mettere a disposizione del pubblico bancomat, strumenti bancari e personale qualificato per accessi, prelievi e pagamenti all’interno della fiera.

Design: Intesa Sanpaolo premia il talento italiano al Salone del Mobile 2017. Gli eventi Intesa Sanpaolo al Salone

Il 6 aprile gli appuntamenti proseguiranno fuorisalone presso le Gallerie d’Italia, la sede museale milanese di Intesa Sanpaolo, con il cocktail inaugurale dell’installazione Poesie di Neon di Luca Trazzi, ospitata da Intesa Sanpaolo in collaborazione con Kundalini e visitabile nei giorni del Salone nel colonnato di Palazzo Anguissola e nel Giardino di Alessandro, casa del Manzoni, dalle 19.30 fino alle 23.30 in apertura straordinaria. Per tutta la durata del Salone, inoltre, Intesa Sanpaolo esporrà presso la stanza 4 dello stand LAGO (PAD. 16, stand B25-C30) un mosaico composto di 50 ritratti iconici di professioniste del Gruppo nell’interpretazione del tema della gentilezza sul lavoro “Casa Dolce Ufficio”. Dalla convinzione che la gentilezza nel mondo del lavoro consista nell’offrire la possibilità di svolgere la propria attività nel modo e nel luogo migliore per ognuno, l’interior dedicato alle donne di Intesa Sanpaolo assume qui la forma di una casa completa, pensata per lo smart working e per ospitare lavoro e vita familiare in un ambiente accogliente e funzionale. Con il progetto “Lavoro Flessibile”, dal 2016 il Gruppo Intesa Sanpaolo offre nuove opportunità di equilibrio tra esigenze dell’azienda e dei dipendenti.

Design: Intesa Sanpaolo premia il talento italiano al Salone del Mobile 2017. La filosofia della condivisione, Sharing

Il 7 aprile, inoltre, a CASA LAGO (via San Tomaso 6, Brera Design District), Intesa Sanpaolo propone per il fuorisalone un incontro con Francesca Nieddu, responsabile Customer Experience e Crm e Antonella De Marchi, Risorse Umane Relazioni Industriali del Gruppo, dedicato a benessere e comodità sul luogo di lavoro. Sempre il 7 aprile nell’Arena “A joyful sense at work“ (PAD. 24, stand E11-G10) è in programma il workshop a ingresso libero “Coltivare l’innovazione con il service design. La persona al Centro in Intesa Sanpaolo”, a cura di Luana Andreoni, Strategic Designer dell’Experience Design Lab dell’Innovation Center di Intesa Sanpaolo e Mark Vanderbeeken, CEO di Experientia. L’approccio metodologico centrato sulla persona è uno strumento di punta nella strategia di innovazione di Intesa Sanpaolo, utilizzato sia per ripensare e migliorare sistemi e processi interni, sia in relazione a servizi per i clienti della banca: i relatori illustreranno come tale approccio venga applicato all’interno del Gruppo e come potrebbe fornire valore anche in altri settori. La filosofia della condivisione, Sharing, è il principio ispiratore dei nuovi progetti culturali e commerciali del Gruppo Intesa Sanpaolo, tra cui la partecipazione di Intesa Sanpaolo come principale partner istituzionale della 56ma edizione del Salone del Mobile.Milano: condividere esperienze, emozioni e storie capaci di generare nuove prospettive, un patrimonio comune di idee, nuovi scenari.

Design: Intesa Sanpaolo premia il talento italiano al Salone del Mobile 2017. Le parole di Carlo Messina, Consigliere Delegato di Intesa Sanpaolo

“Ogni anno il Salone del Mobile riesce a superare se stesso nello stupire un pubblico proveniente da tutto il mondo per ammirare la creatività, il gusto, la capacità di fare impresa, in una parola l’eccellenza italiana. Abbiamo voluto essere parte attiva di questa splendida esperienza di successo. La nostra banca sostiene la ripresa economica in tutti i luoghi dove emerge la capacità di sviluppare nuove idee e prospettive di crescita, a fianco di chi promuove nel mondo il talento italiano” ha commentato Carlo Messina, Consigliere Delegato di Intesa Sanpaolo. Con 48 miliardi di euro di credito a medio-lungo termine erogati in Italia nel corso 2016, Intesa Sanpaolo conferma la propria vocazione di banca dell’economia reale e contribuisce allo sviluppo dell’impresa in Italia e nel mondo attraverso soluzioni e proposte di finanziamento dedicate in un innovativo modo di “fare banca”.

Articolo Originale

Rispondi