CONDIVIDI

(ANSA) – PESARO, 3 APR – Il giorno dopo il tonfo casalingo nello spareggio salvezza contro Cremona (63-73), la Consultinvest Pesaro ha preso provvedimenti severi nei confronti dei giocatori. "La Victoria Libertas Pesaro – si legge, in una nota – comunica che, da oggi pomeriggio, la squadra è al lavoro in preparazione delle prossime e decisive partite. Il presidente Ario Costa ha convocato i giocatori e lo staff per esaminare i comportamenti dei singoli sia in campo che fuori, per poi valutare le sanzioni disciplinari da intraprendersi". Da mercoledì ci sarà "un ritiro punitivo a Borgo Pace, località dalla quale la squadra ripartirà sabato in vista della trasferta di Brindisi di domenica 6 aprile". Al termine del campionato mancato ancora cinque partite e il testa a testa tra Pesaro e Cremona, ultime a pari punti, è destinato a durare.

Articolo Originale

Rispondi