CONDIVIDI

(ANSA) – CARPI (MODENA), 2 APR – Papa Francesco è arrivato a Carpi, per la visita alle zone colpite nel 2012 dal terremoto dell'Emilia. L'elicottero del Pontefice è atterrato al campo di rugby e pista di atletica "Dorando Pietri" della cittadina emiliana. Due i momenti centrali della visita: la messa di questa mattina in Piazza Martiri a Carpi e l'incontro con le popolazioni terremotate nel pomeriggio a Mirandola.
L'atterraggio dell'elicottero con a bordo il Papa è avvenuto con circa 10 minuti di anticipo rispetto al previsto.
Salutato dagli applausi e dalle grida dei fedeli presenti ai bordi del campo, Francesco – che è accompagnato dal sostituto della Segreteria dio Stato, mons. Angelo Becciu, e dal prefetto della Casa Pontificia, mons. Georg Gaenswein – è stato accolto dal vescovo di Carpi, mons. Francesco Cavina, dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dal prefetto di Modena, Maria Patrizia Paba, dal sindaco di Carpi, Alberto Bellelli e da altre personalità.

Articolo Originale

Rispondi