CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 2 APR – La partecipazione al voto nei circoli, per la prima fase del congresso Pd, "è calata, anche perché è calato di un terzo il numero degli iscritti. Mi auguro che il 30 aprile sia l'occasione per invertire questa tendenza. E approfitto per lanciare un appello: mi auguro che quel giorno votino oltre 2 milioni di persone, sotto questa soglia sarebbe un colpo per tutto il Pd". Lo dice Andrea Orlando, candidato alla segreteria Pd e ministro della Giustizia, a In mezz'ora, confermando per quanto riguarda i risultati il trend di questi giorni con "Renzi sopra 60%, io attorno al 30%, Emiliano attorno al 6%".
"C'è stata sicuramente – prosegue – una flessione degli iscritti ma se scendiamo sotto quella soglia avviamo malissimo anche il percorso verso le amministrative. Mi rivolgo a tutti, al di là di chi votano: vadano a votare altrimenti il rischio è indebolire Pd al di là di vincitore".

Articolo Originale

Rispondi