CONDIVIDI

Pubblicato il: 03/04/2017 14:58

"Siccome negli ultimi tempi abbiamo visto più risvoltini che congiuntivi, ci è parso doveroso occuparci della faccenda". È il senso del singolo 'Hipster', che fa da apripista al nuovo disco dei Colpi Repentini, intitolato 'Duomo Ore Dieci'. Il lavoro della band sarà presentato ufficialmente lunedì 10 aprile, alle ore 21, con un concerto-evento all'Ostello Bello Grande di Milano (via Roberto Lepetit 33). L'ep è una collezione multi-genere di "storie di amori torbidi, abietti personaggi, mode effimere, sogni ad occhi aperti e castelli in aria, ma anche di puro e semplice nonsense", spiega la band.

Quanto al singolo 'Hipster', di cui in apertura della serata del 10 aprile verrà proiettato in anteprima il videoclip che è una vera e propria parodia dell'hipster contemporaneo, la band ne spiega l'ispirazione: “Vivendo nella città del Fuorisalone, dei brunch, degli apericena e degli studenti di architettura del Politecnico, da diversi anni siamo inevitabilmente in contatto con una fauna urbana di ex-adolescenti i cui segni distintivi sono: maglioni della nonna con le renne, camicie a quadri di flanella stile boscaiolo finlandese, micidiali biciclette a scatto fisso, mocassini con i pantaloni corti, barbe da profeta biblico, baffi che farebbero impallidire Salvador Dalì, bretelle, calze a pois, occhiali a montatura spessa direttamente dagli anni di piombo, vertiginose frangette alla Fantaghirò sulla fronte".

Rispondi