CONDIVIDI

Partita mozzafiato fra Bayer Leverkusen e Wolfsburg: la tripletta in 7' dell'ex Fiorentina è resa vana dai gol di Bellarabi, Volland e Havertz nel finale di gara.

Nel posticipo della ventiseiesima giornata della Bundesliga il Bayer Leverkusen batte pareggia 3-3 con il Wolfsburg e non riesce ad avvicinarsi alla zona Europa League. Vanno in gol Bellarabi al 40’, Volland al 65’, poi si scatena Mario Gomez che ne fa tre (80’, 83’ e 87’), prima del pareggio definitivo di Havertz all’89’. Il Wolfsburg stacca così Mainz e Augsburg che sono terzultime.[1][2]

Karim Bellarabi esulta dopo il gol

Il racconto di Bayer Leverkusen v Wolfsburg

Una partita incredibile, nella quale negli ultimi 7 minuti entrambe le squadre si sono ritrovate in vantaggio e che alla fine è finita con un pareggio emozionantissimo. Una volta tanto per raccontare la partita bisogna partire dalla fine: il Wolfsburg a 10 minuti dalla fine era sotto di due gol pur avendo giocato nettamente meglio degli avversari. All'improvviso però Mario Gomez è tornato a far pace col gol e ha rimesso le cose a posto. In precedenza Mario aveva infatti fallito due clamorose palle gol, anche a causa della sfortuna: era stato prima Aranguiz a salvare un suo tiro sulla linea, poi ci ci era messo anche la traversa a dirgli di no. All'80' Blaszczykowski è andato al cross dalla destra e Gomez di testa ha fatto 2-1. All'83' il pareggio: su angolo battuto da Arnold, Gomez di testa fissa il risultato sul 2-2. Passano altri quattro minuti e il Wolfsburg va perfino in vantaggio: Blaszczykowski sfonda sulla destra e viene atterrato da Heinrichs. Da dischetto si presenta Gomez che fa 3-2. Sembra la partita perfetta per Gomez, ma all'89' ecco il 3-3: Bellarabi serve Haverts che batte Cateels. Al 91' Hilbert sfiora perfino il 4-3 per il Leverkusen: il suo pallonetto viene però salvato da Knoche sulla linea. Tutto quello che è successo nel finale è stato reso ancor più emozionante dai gol di Bellarabi al 40' e di Volland al 65'. Ma era solo l'inizio di un finale mozzafiato.

Curiosità

Jonker, alla nona partita, non ha ancora mai perso in Bundesliga. Il Leverkusen prima di oggi aveva esattamente gli stessi punti dello Stoccarda (poi retrocesso…) un anno fa. Chicharito, oggi non in campo, è uno dei motivi principali della difficile stagione del Bayer: su 33 partite in ben 25 occasioni è rimasto a secco. Il Leverkusen nella storia ha perso solo una partita in casa contro il Wolfsburg: finì 4-5. Gomez ha segnato 6 gol da quando Jonker è arrivato a Wolfsburg. Ha segnato solo lui dopo il cambio allenatore. In totale ha segnato 15 reti in 9 partite con Jonker come allenatore capo.

References

  1. ^ Bundesliga (www.foxsports.it)
  2. ^ Bayer Leverkusen (www.foxsports.it)

Articolo Originale

Rispondi