CONDIVIDI

Sorpresa a Stamford Bridge. Il Chelsea capolista di Antonio Conte ha perso contro il Crystal Palace in rimonta (1-2) e si è lasciato avvicinare dal Tottenham, ora secondo in Premier League con un ritardo di sette punti. A decidere la partita di Londra sono stati i gol di Fabregas, Zaha e Benteke. La gara è finito al 101' per via del recupero. Sul campo del Burnley, invece, gli Spurs hanno avuto vita facile, andato a segno con Dier e Son (0-2).

Grazie ai gol di Mané, Coutinho e Origi, il Liverpool ha vinto il derby casalingo con l'Everton (3-1) e si è confermato terzo a tre lunghezze dal Tottenham. Va detto però che i Reds hanno giocato una gara in più. Inutile comunque si è rivelato il pareggio firmato da Pennington. Da segnalare che Coutinho ha anche firmato l'assist vincente per il gol di Origi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo Originale

Rispondi