CONDIVIDI

LECCE – Momenti di paura nella notte tra venerdì 31 marzo e sabato primo aprile all'ospedale Santa Caterina Novella di Galatina (Lecce) dove intorno alle 3 un incendio è scoppiato nel laboratorio di patologia clinica al piano terra di uno dei padiglioni secondari sul lato sinistro della palazzina centrale.

Quando sono divampate le fiamme, nei locali era presente solo il personale di servizio che ha lanciato l'allarme. Sono intervenuti i vigili del fuoco, polizia e personale tecnico dell'ospedale. Non si registrano feriti ma i danni sono ingenti avendo le fiamme interessato i macchinari.

Il fumo denso e acre ha raggiunto in fretta i piani superiori rendendo necessaria l'evacuazione

precauzionale della divisione di Pediatria e del nido. I neonati sono stati trasferiti dalle mamme in ginecologia, mentre gli altri bambini ricoverati sono stati trasferiti per qualche ora nel pronto soccorso e stanno progressivamente rientrando in reparto.

Il sistema anti incendio e le porte taglia fuoco hanno permesso ai pompieri di domare in breve tempo l'incendio. Al momento ancora incerta la causa del rogo che sembrerebbe riconducibile ad un problema di natura elettrica.

Articolo Originale

Rispondi