CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 1 APR – Il Governo studia il taglio dei contributi previdenziali per i neoassunti a tempo indeterminato limitato ai giovani under 35 che entrano nel mercato del lavoro e quindi solo per il primo impiego stabile. E' quanto spiegano tecnici vicini al dossier Def per il 2018. Si tratterebbe di una dote di 3 anni di taglio contributivo che spetta al giovane per il primo contratto a tempo indeterminato. Un giovane che abbia già avuto un lavoro stabile ma lo abbia perso, avrà diritto alla decontribuzione solo per il periodo che manca al raggiungimento dei 3 anni di impiego stabile.

Articolo Originale

Rispondi